Riapertura studi di fattibilità
Giovedì 04 Ottobre 2012 08:50
PDF Stampa E-mail
Di seguito trovate un elenco sintetico delle caratteristiche degli Studi di Fattibilità:
  • Si tratta di studi di fattibilità tecnica preliminari alle attività di ricerca industriale.
  • L’agevolazione è concessa sotto forma di contributo a fondo perduto.
  • Il contributo massimo è pari a 20.000 euro per ogni soggetto. In caso di collaborazione tra più imprese il contributo massimo è pari a 100.000 per l’intera compagine (fermo restando il contributo massimo di 20.000 euro per ogni soggetto).
  • Durata massima 12 mesi
  • % di finanziamento variabile a seconda della tipologia di soggetto coinvolto (dal 35% per le grandi imprese al 60% per gli organismi di ricerca, PMI 40 o 50%).

Per la descrizione completa dello strumento vi invitiamo a fare riferimento al disciplinare pubblicato dalla Regione Piemonte, per il momento ancora quello della Terza Annualità (in attesa che sia pubblicato quello della Quarta), reperibile qui:  http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2012/14/siste/00000020.htm

La scadenza per l'invio al Soggetto Gestore degli studi di fattibilità in formato elettronico per la valutazione è fissata per il 31 ottobre 2012.

Read more http://feedproxy.google.com/~r/biopmed-news/~3/yitm0Ak559M/index.php