Riaperto l'art. 16 -DM 593/2000 (Premi per progetti di ricerca)
Giovedì 06 Giugno 2013 12:03
PDF Stampa E-mail
Il premio ministeriale riguarda le attività di ricerca industriale, eventualmente estese a non preponderanti attività di sviluppo precompetitivo presentate nell’ambito del Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo della Unione Europea. Non è prefissata dal Ministero alcuna specifica tematica di ricerca.
I progetti possono essere presentati da uno o più dei seguenti soggetti, rientranti nei parametri dimensionali di piccole e media impresa:
a)imprese che esercitano attività industriale diretta alla produzione di beni e/o di servizi;
b)imprese che esercitano attività di trasporto per terra, per acqua o per aria;
c)imprese artigiane di produzione di cui alla legge 8 agosto 1985, n. 443.
Possono beneficiare delle agevolazioni solo soggetti che abbiano una stabile organizzazione in Italia.
Ai sensi della Comunicazione della Commissione relativa agli aiuti "de minimis?n.96/c 68/06, ciascun soggetto non può beneficiare delle agevolazioni di cui sopra, per un importo complessivo superiore ai 200.000,00 euro su un periodo di tre anni.
La compilazione delle domande di finanziamento è possibile utilizzando il servizio Internet al seguente indirizzo: http://roma.cilea.it/sirio alla voce "Altri bandi " visibile dopo aver effettuato il login.
Per scaricare le guide alla registrazione al portare SIRIO e alla compilazione delle domande art. 16 -DM 593/2000 consultare: https://roma.cilea.it/PortaleMIUR/portale/Guide.aspx

Read more http://feedproxy.google.com/~r/biopmed-news/~3/aYPMirlqT2U/index.php